X Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Accetto

Frequently Asked Questions

OLC Contasecondi

  • Ci sono particolari accorgimenti da adottare per la pulizia dell’OLC Contasecondi?

    La pulizia di questo orologio è molto semplice: è sufficiente, infatti, utilizzare un panno morbido, asciutto o inumidito con della normale acqua oppure detergenti o disinfettanti specifici per preservare l’igiene e la sterilità tipici di una sala operatoria.

  • Cosa significa NTP?

    NTP è la sigla di Network Time Protocol, si tratta di un protocollo utilizzato per la sincronizzazione degli orologi. E` stato adottato anche dalla Solari negli orologi di più recente progettazione.

  • Cosa significa PoE?

    PoE è un acronimo di Power over Ethernet. Si tratta di una tecnologia che permette di sfruttare il cavo che collega un dispositivo alla rete Ethernet anche per fornire alimentazione.

  • Quali vantaggi si ottengono dal PoE?

    I vantaggi sono economici (riduzione dei costi), in quanto non serve una stesura di cavi elettrici per gestire l’impianto e di maggior semplicità e velocità di realizzazione dell’impianto stesso. Inoltre, l’alimentazione in bassa tensione rende il dispositivo così alimentato molto più sicuro.

  • Come si alimenta?

    Nella versione con movimento indipendente, al quarzo, l’alimentazione viene fornita da rete elettrica e, in sua assenza, da una batteria tampone che garantisce un’autonomia di diversi mesi. Nella versione con movimento ricevitore a impulsi bipolari, l’impulso fornisce anche la necessaria alimentazione per il quadrante orologio, mentre il contasecondi necessita, in ogni caso, di un’alimentazione da rete elettrica.