X Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Accetto

Ospedale Unico Alto Vicentino/Altri Ospedali

L’informazione oraria in una nuova struttura sanitaria

0102
0202
Obiettivo

Completare l’equipaggiamento strumentale delle sale operatorie con l’informazione oraria, ma anche ambientale, per poter monitorare, nel corso degli interventi, tutti i parametri di interesse

Risposta

Per la realizzazione sono stati impiegati, uno per ciascuna sala operatoria, i nuovi modelli di orologi CDL 7060 NTP che garantiscono tutte le diverse informazioni richieste ed un’elevata precisione oraria grazie al protocollo NTP.

Vantaggi
  • Precisione di sincronizzazione oraria
  • Bassi costi di installazione (PoE)
  • Elevata leggibilità del dato
  • Completezza di informazioni
Case Study Ospedale Unico Alto Vicentino/Altri Ospedali

A Santorso, nell’ambito della realizzazione di una nuova struttura ospedaliera, punto sanitario unico deputato a fornire tutti i servizi precedentemente offerti dagli ospedali di Schio e Thiene, Solari di Udine ha fornito i dispositivi orari.

 

In questa nuova costruzione, le sale operatorie sono state attrezzate con tutta la strumentazione più evoluta, adottando le moderne tecnologie presenti sul mercato, ciò grazie alla consulenza di una società specializzata nella fornitura di sale operatorie chiavi in mano.

In questo ambito è stata richiesta anche la collaborazione di Solari, che ha contribuito equipaggiando le sale operatorie con il nuovo orologio CDL 7060 NTP.

 

Gli orologi forniti, uno per ciascuna sala operatoria, per un totale di 13 dispositivi, sono stati installati in modalità indipendente, integrati nella struttura in acciaio a parete verticale e protetti da un pannello anteriore in vetro antisfondamento.

 

Rispetto alla richiesta originale fatta dalla struttura ospedaliera, in cui erano previsti i classici orologi analogici, quanto effettivamente installato, cioè degli orologi digitali con gestione automatica del cambio ora solare/legale ha rappresentato una soluzione migliorativa, evitando l’attività di manutenzione periodica per il cambio orario.

 

Altri vantaggi sono rappresentati dalle caratteristiche intrinseche del CDL, quali il tipo di alimentazione, che ha permesso di semplificare e ridurre i costi della fase di installazione, e la possibilità di accesso da remoto, per eventuali configurazioni, senza necessità di entrare fisicamente in zone ad accesso controllato e limitato quali sono, in generale, le sale operatorie.

 

Soluzioni analoghe sono state adottate anche da diverse altre strutture sanitarie sparse su tutto il territorio nazionale, quali, per fare qualche esempio, l’Ospedale Careggi di Firenze, gli Ospedali Riuniti di Foggia, l’Ospedale di Udine e il Policlinico di Mestre.

Approfondisci

Richiedi info

Orologi utilizzati

CDL Contasecondi